fbpx

L’importanza dell’ingresso dei giovani in agricoltura

L’importanza dell’ingresso dei giovani in agricoltura

La consultazione pubblica tenutasi da Febbraio a Maggio 2017 ha permesso di evidenziare le difficoltà che non permettono ai giovani di entrare nel settore agricolo, oltre a suggerire come la Politica Agricola Comune possa essere migliorata per permettere ciò.

Si è parlato dei prezzi elevati e della poca disponibilità di terreni coltivabili, ipotizzando un maggiore supporto alle start-up del settore.

Questi risultati dovranno essere integrati al meglio nel piano di sviluppo futuro, in modo da modificare un generale invecchiamento del settore ben definito dai numeri: solo il 6% degli agricoltori europei ha meno di 35 anni, mentre il 56%  ha più di 55 anni.

Diversi strumenti sono disponibili per sostenere un avvio di una attività da parte di un giovane agricoltore, ma sicuramente ciò che è stato fatto finora deve essere rinforzato e modificato perché non ha ancora portato ai risultati sperati.

Fonte: Commissione europea

https://ec.europa.eu/info/news/commissioner-hogan-highlights-importance-european-young-farmers

 

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie