fbpx

La Carta del Biologico di Bergamo

La Carta del Biologico di Bergamo

Il ruolo di primo piano dell’Italia nella salvaguardia dell’ambiente e nella lotta contro i cambiamenti climatici in agricoltura è dato soprattutto dall’importanza, a livello qualitativo e quantitativo, della produzione biologica nazionale.

Il 12 Ottobre, nell’ambito degli eventi del G7, si è svolto il convegno “Il biologico come modello di sistemi agricoli sostenibili”, momento nel quale è stata presentata “La Carta del biologico di Bergamo”.

Questa nuova Carta per prima cosa riconosce il ruolo degli oltre 2 milioni di operatori nei 164 Paesi che praticano l’agricoltura biologica.

Inoltre pone il biologico come strumento indispensabile per la lotta ai cambiamenti climatici ed alla fame all’interno dei sistemi agricoli mondiali.

Fonte: Mipaaf

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11777

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie