fbpx

Denominazioni degli ortofrutticoli italiani

Denominazioni degli ortofrutticoli italiani

L’Italia grazie alla qualità ed eterogeneità dei suoi prodotti è stata definita, dal quindicesimo rapporto Ismea-Qalivita, il Paese con più filiere Dop e Igp al mondo.

Con i suoi 818 prodotti, l’Italia rafforza il primato mondiale Dop/Igp e raggiunge un patrimonio pari a 15 miliardi di euro.

Il peso maggiore lo occupa il vino, infatti il comparto Food comprende una quota minore di 295 denominazioni, tra Dop, Igp e Stg.

Questo valore è stato raggiunto grazie all’ingresso di 4 nuovi prodotti nel panorama delle certificazioni nel 2017: l’olio e.v.o. Marche IGP, i Vitelloni Piemontesi della Coscia IGP, il formaggio Ossolano DOP e fra gli ortofrutticcoli la Lenticchia di Altamura IGP.

Con l’ingresso di quest’ultima il settore degli ortofrutticoli raggiunge le 111 denominazioni, mantenendo il proprio ruolo di guida del comparto Food.

Fonte: Ismea

https://www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10226

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie