fbpx

Calibrare i dettagli

Calibrare i dettagli

Il 18 Novembre si è tenuta una sessione della Conferenza Stato-Regioni in cui sono stati affrontati temi importanti per la filiera agroalimentare.

Due punti interessano il comparto vitivinicolo: è stata spostata dal 15 al 30 Novembre la data di scadenza per la presentazione delle dichiarazioni di vendemmia relative alla campagna 2021-2022 e delle domande di aiuto per gli investimenti inquadrati nella medesima annata.

Tutt’altro campo invece è stato interessato dall’ultimo dei tre aggiornamenti, ovvero il testo del Piano di gestione dei rischi in agricolture del 2021.

Per quest’ultimo è stato definito un abbassamento della soglia di compensazione dei fondi di mutualizzazione, dal 30% al 20%, ampliando inoltre la possibilità di fondi ISTs settoriali al comparto bieticolo-saccarifero.

Fonte: Mipaaf

Condividi questa News

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie