fbpx

Rapporto sull’etichettatura facoltativa delle carni bovine

Rapporto sull’etichettatura facoltativa delle carni bovine

Sul sito del Mipaaft è stato pubblicato un nuovo rapporto, il quindicesimo, sull’etichettatura facoltativa delle carni bovine.

Riguarda quindi le informazioni che possono essere riportate in etichetta con l’obiettivo di integrare le indicazioni obbligatorie: la razza o il tipo genetico, la tipologia di alimentazione, i trattamenti terapeutici, il benessere animale, la razione alimentare e il sistema di allevamento.

Secondo i dati dell’ultimo rapporto sono stati 10 757 gli operatori del settore zootecnico che nel 2017 hanno usufruito di uno degli 84 disciplinari operativi.

1 562 sono stati i controlli effettuati, riscontrando 59 non conformità nell’utilizzo del sistema di rintracciabilità.

Fonte: Mipaaft

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13050

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie