fbpx

Produzione di olio di oliva nella campagna 2017/18

Produzione di olio di oliva nella campagna 2017/18

Per l’olio, l’annata 2017, è stata sicuramente migliore dell’anno precedente.

A fare la differenza non sono stati i numeri ma la qualità del prodotto.

I dati Ismea, relativi alla campagna olearia italiana dell’ultimo anno, mostrano una stima di circa 320mila tonnellate prodotte.

Diversa la situazione a livello mondiale.

Nel caso specifico infatti, la crescita produttiva prevista per la campagna 2017/18, rispetto alla precedente, non permetterà di superare i 3 milioni di tonnellate.

Ciò ha portato al ridimensionamento delle precedenti aspettative soprattutto per il calo del 15% della produzione spagnola, che si attesta poco sopra il milione di tonnellate.

Grande crescita si è avuta, invece per la Grecia ( +44% ) e la Turchia ( +62% ), ma soprattutto per la Tunisia che ha raddoppiato il proprio quantitativo.

L’Ismea ha rivisto verso l’alto le previsioni produttive italiane portandole a 370 mila tonnellate, praticamente il doppio rispetto all’annata precedente ma inferiori rispetto a un’aspettativa di “piena carica” auspicata inizialmente.

Fonte: Ismea

https://www.ismeamercati.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8301

 

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie