fbpx

UE: 11,5 milioni di euro in programmi di monitoraggio sugli organismi nocivi

UE: 11,5 milioni di euro in programmi di monitoraggio sugli organismi nocivi

La Commissione Europea ha stanziato quasi 11,5 milioni di euro per il 2016 allo scopo di finanziare monitoraggi sugli organismi nocivi per le piante in 22 paesi membri dell’Unione Europea. I programmi di studio più incentivati saranno quelli riguardanti due organismi infestanti, la cui quota del budget si posiziona sul 15% per entrambi.

Il primo è il batterio Xylella Fastidiosa che dal 2013 sta colpendo gli uliveti della Puglia ed è stato segnalato anche in regione della Francia nel 2015. Il secondo invece è il Bursaphelenchus xylophilus, un nematode che colonizza i canali resiniferi minacciando la devastazione delle foreste europee.

Queste attività di monitoraggio sono già state avviate dall’inizio del 2015 con l’obiettivo di assicurare livelli ottimali di salute delle piante nella catena alimentare. L’identificazione preventiva degli organismi nocivi, e dei rischi legati ad essi, rende possibili interventi capaci di evitare danni ambientali e produttivi.

Per maggiori informazioni, visitare sito dedicato della Commissione Europea.

 

https://europa.eu/rapid/press-release_MEX-16-166_en.htm

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie