fbpx

La Ratafia Ciociara verso l’Indicazione Geografica

La Ratafia Ciociara verso l’Indicazione Geografica

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha reso noto, tramite la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 1 Febbraio, di aver ricevuto la richiesta di riconoscimento di indicazione geografica delle bevande spiritose per la “Ratafia Ciociara”.

Secondo l’associazione di produttori di questa specialità ciociara, a dover essere premiato è il forte carattere territoriale della stessa, partendo dalla produzione di cui si occupano un gran numero di attività nella provincia di Frosinone, fino ad arrivare al ruolo di primo piano raggiunto nella cultura gastronomica ciociara.

La Ratafia risulta essere una bevanda spiritosa ottenuta dall’infusione idroalcolica di visciole o amarene e vino, atto a divenire Cesanese del Piglio DOCG o Atina DOC Cabernet, elaborata in impianti ubicati nella provincia di Frosinone.

Fonte: Arsial

https://www.arsial.it/arsial/la-ratafia-ciociara-rivendica-lig/

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie