fbpx

I vini del Lazio protagonisti su Costa Crociere e sul Corriere dello Sport

I vini del Lazio protagonisti su Costa Crociere e sul Corriere dello Sport

di Fabio Ciarla

Giorni di grande visibilità per i vini del Lazio, citati sia nella nuova iniziativa di Costa Crociere in collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Slow Food) sia in un bel pezzo apparso sul Corriere dello Sport.

Costa Crociere ha deciso infatti di proporre alle migliaia di ospiti delle sue navi una nuova carta dei vini, con oltre 100 etichette accuratamente scelte tra le più pregiate d’Italia e del mondo, perfette per accompagnare la cucina della tradizione regionale italiana offerta a bordo.

Le proposte della nuova wine list sono rappresentative di 19 regioni italiane e di Paesi come Francia, Portogallo, Spagna, Nuova Zelanda, Australia e USA.

La selezione si divide in 4 diverse categorie di vini, riconoscibili grazie a un piccolo logo apposto accanto a ciascuna: gli ospiti potranno scegliere tra vini sostenibili, vini biologici, vini dal territorio dall’ottimo rapporto qualità-prezzo e vini da abbinare ai piatti dei menu regionali. Spazio per la nostra regione tra i vini biologici con il Frascati Superiore Racemo DOCG “L’Olivella”.

Tornando invece al mondo dell’informazione, si intitola “Passeggiando per le strade dei vini laziali” l’articolo apparso sul Corriere della Sera (leggi articolo originale).

Un approfondimento completo sulle varie offerte dei territori della nostra Regione, dai Castelli Romani alla Costa Etrusco Romana, tornando a sud con il frusinate.

Dal Cesanese al Frascati, per capirci, ma soprattutto puntando al bellissimo rapporto tra bellezze del territorio e qualità dei vini, qualcosa di unico e impossibile da copiare.

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie