fbpx

Fondi per la creatività

Il Ministero dello sviluppo economico, in sinergia con il Ministero della cultura, ha varato l’attuazione di un decreto per le Pmi creative.

Saranno messi a disposizione 40 milioni di euro, equamente suddivisi tra il 2021 e il 2022, per questa specifica tipologia di impresa.

Infatti, ne potranno usufruire solo coloro che sono coinvolti nella produzione, conservazione e diffusione di beni e servizi legati all’arte, la cultura e tutte le espressioni creative, veri e propri bisogni primari dell’intero genere umano.

I beneficiari saranno finanziati tramite contributi a fondo perduto, sostegno al capitale sociale e sovvenzioni per l’acquisto di macchinari innovativi.

Fonte: Mise

Condividi questo articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Post relativi