fbpx

Festa della Primavera e Sagra della Pizzafritta ad Arsoli

Festa della Primavera e Sagra della Pizzafritta ad Arsoli

Due eventi in uno ad Arsoli:  Festa della Primavera e Sagra della Pizzafritta

Le sagre, fulcro della tradizione, dei valori e delle peculiarità di un paese.

Una caratteristica tutta italiana che coinvolge ed appassiona, dove a regnare, almeno in buona parte dei casi, è il cibo.

Il 25 aprile è stato un giorno di festeggiamenti per Arsoli, un Comune di appena 1.557 abitanti, presente nella metropoli romana. 

A risollevare gli animi, due eventi in uno: Festa della Primavera e Sagra della pizza fritta.

Queste manifestazioni sono un’occasione unica per riscoprire le tradizioni, la generosità ed il patrimonio culturale e gastronomico di una cittadina come Arsoli. 

Un paese incantevole, poco distante da Roma, che durante questi eventi si arricchisce di profumi, di musica e di un’atmosfera magica.

Il programma ha previsto delle visite guidate già dalla mattinata. 

“A spasso per il Borgo” ha permesso agli interessati di scoprire, grazie alle guide presenti in loco, i luoghi più caratteristici del paese.

Immancabili, ovviamente, i mercatini artigianali e gli stand tipici.

In Piazza Valeria si è potuto godere, a prezzi modici, dei piatti della tradizione contadina e popolare, preparati con ingredienti semplici e genuini.

Tra questi: le “sagne”, pasta di farina di grano e acqua fatta a mano, condita con sugo di pomodoro, aglio e olio.

La “pizza summa co’ ll’erbe”, una specie di pane schiacciato, ottenuto da un impasto di sola farina di grano e non lievitato, che si gusta con cicoria selvatiche o verdure ripassate in padella.

La “pizzafritta roscia”, una frittella realizzata con pasta lievitata e fritta in olio bollente, che viene condita con salsa di pomodoro, capperi e spezie.

Ed infine, la celebre “pizzafritta”, a cui è stata dedicata la Sagra.

Una frittella dolce, realizzata con pasta non lievitata e cosparsa di zucchero.

Non c’è niente di meglio che riscoprire quanti eventi interessanti ci siano sul nostro territorio e soprattutto, quanti luoghi meravigliosi si trovino a due passi da casa.

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie