fbpx

Enoturismo, si spera in un nuovo impulso grazie alla Legge in dirittura d’arrivo

Enoturismo, si spera in un nuovo impulso grazie alla Legge in dirittura d’arrivo

di Fabio Ciarla

Incredibilmente l’Italia era, e lo sarà fino all’approvazione della Legge di Bilancio, priva di una regolamentazione chiara sull’enoturismo.

Le aziende agricole, infatti, non potevano fatturare direttamente visite e degustazioni in cantina, cosa che invece si potrà fare una volta approvata la nuova norma proposta dal senatore Stefàno e frutto di un lavoro di concertazione con le varie anime del vino italiano.

Un primo traguardo, come sottolinea il segretario generale dell’Unione Italiana Vini Paolo Castelletti:

Siamo a un passo dal riconoscimento normativo dell’attività enoturistica, un momento storico per il nostro Paese. L’emendamento, inserito in finanziaria, recepisce i punti principali del ddl Stefàno e definisce il quadro fiscale e legislativo entro cui, finalmente, anche in Italia si potrà essere operatori enoturistici a tutti gli effetti.

Ma il Lazio come si presenta a questo appuntamento? Se la regione sconta problematiche ataviche sulla produzione, non meno complessa sembra l’accoglienza.

A parte alcune rarissime eccezioni, soprattutto di grandi aziende, non ci sono infatti strutture dedicate nelle cantine laziali.

Altro tasto dolente, forse in risoluzione anche questo, è quello delle Strade del Vino, nate come istituzioni proprio per incentivare l’enoturismo ma raramente funzionali e funzionanti.

Presenti in teoria ai Castelli Romani, attiva invece nella zona del Cesanese e in quella della Tuscia, è appena nata anche quella della Provincia di Latina che sembra rispondere a un approccio moderno e concreto.

La speranza di riuscire a sfruttare le nuove norme anche nel Lazio quindi c’è, speriamo non cada inascoltata. 

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie