fbpx

Contributi per l’industria conciaria

Sono stati definiti, secondo decreto firmato dal Ministro Giorgetti, i contributi futuri in favore dell’industria conciaria.

I possibili beneficiari sono gli appartenenti a un distretto conciario, dislocati sul territorio nazionale e intenzionati a migliorare la propria azienda dal punto di vista della digitalizzazione e innovazione.

Saranno agevolati tramite i contributi progetti con spese non inferiori a 50 000 euro e fino a 200 000 euro, se non in casi particolari di azioni integrate di distretto, per cui si potrà salire nelle spese ammissibili fino a un tetto massimo di 500 000 euro.

In totale sono 10 i milioni di euro messi a disposizione per gli appartenenti al suddetto comparto.

Fonte: Mise

Condividi questo articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Post relativi