fbpx

Consultazione pubblica riguardante pratiche di scambio sleali

Consultazione pubblica riguardante pratiche di scambio sleali

Tramite una consultazione pubblica si è evinto come sia opinione comune il fatto che gli agricoltori siano fortemente colpiti da pratiche di scambio sleali.

Proprio per questo quasi l’unanimità dei partecipanti ha asserito la necessità di un rafforzamento delle azioni relative alla difesa dalle suddette pratiche, oltre al fatto che a capo di ciò si debba porre l’Unione europea.

Alla categoria incriminata appartengono diversi processi che avvengono nel corso della filiera agroalimentare e danneggiano fortemente i produttori delle materie prime.

Alcuni esempi sono i tempi troppo dilatati di pagamento degli ordini oppure il loro cancellamento all’ultimo momento, come anche le variazioni unilaterali dei contratti.

Fonte: Commissione europea

Condividi questa News

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su email

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie