fbpx

Agricolus: l’Agricoltura 4.0 diventa realtà

Agricolus: l’Agricoltura 4.0 diventa realtà

Abbiamo già sottolineato come le startup italiane abbiano un ruolo di rilevanza nell’ambito dell’Agricoltura 4.0.

In particolare modo, una tra le più rinomate appartiene ad una realtà molto vicina alla nostra, un luogo dai “paesaggi incontaminati, immersi nel verde delle valli sinuose e  arricchiti da antichi borghi”: l’Umbria.

Proprio in questa regione nasce nel 2017 Agricolus Srl.

Una società che ha sviluppato, grazie all’esperienza internazionale, un ecosistema per il precision farming, con finalità molteplici: dall’identificazione delle malattie, al monitoraggio della crescita, dal decision support per trattamenti e fertilizzazioni, alla tracciabilità end to end.

Si tratta di una startup innovativa che si occupa, da ormai un decennio, di ricerca, analisi, consulenza e sviluppo di applicazione utili alla gestione agricola.

L’obiettivo è quello di supportare i coltivatori, gli agronomi e altri operatori del mondo agricolo, nel miglioramento delle pratiche agronomiche, unendo alla competenza e alla professionalità le più moderne tecnologie di raccolta e analisi dei dati.

Gli stessi agricoltori, o meglio gli agricoltori del futuro, possono trovare in Agricolus soluzioni settoriali per i loro problemi e possono controllare in maniera sicura tutto il processo produttivo, rendendo la tracciabilità e i complessi modelli agronomici alla portata di tutti, sia in termini di costi che di utilizzo. 

Agricolus è un’unica interfaccia “plug and play”, un supporto pronto all’uso: dal trattore allo smartphone e dal satellite al campo.

Un sistema che riesce a far combaciare due aspetti spesso in contrasto: la maggiore sostenibilità ambientale con la qualità e l’economicità del prodotto. 

Durante la 18.ma edizione dell’Eban Annual Congress, uno dei principali eventi internazionali dedicati all’agricoltura, lo stesso fondatore di Agricolus, Andrea Cruciani, ha affermato:

Crediamo profondamente nel potenziale della tecnologia applicata all’agricoltura e siamo felici di vedere riconosciuto il valore di Agricolus. Crediamo nell’agricoltura di precisione e abbiamo l’obiettivo di renderla accessibile a tutti. Siamo orgogliosi di rappresentare l’Italia e l’Umbria anche in questa prestigiosa occasione e pensiamo di poter fare da apripista per altre realtà innovative del territorio che, grazie anche al supporto dell’Agenzia Umbria Ricerche, possono promuovere la propria idea imprenditoriale al di fuori dell’ecosistema regionale.

Dunque questa startup innovativa, oltre a godere di grande prestigio all’estero, è un’occasione importante per il nostro Paese e per il territorio laziale, un’occasione soprattutto per i giovani e per il loro riscatto, un’occasione per dimostrare che anche l’Italia ed in particolare il nostro settore agricolo riescono a stare al passo con i tempi.

Condividi questa News

ECONOMIA&FINANZA

MONDO AGRICOLO

OCM/PSR/PAC

Categorie